Bonsai

Bonsai è una parola giapponese che significa “ albero in vaso “ ma sarebbe troppo semplice accontentarsi di qursta traduzione letterale. BONSAI è in realtà un albero in miniatura che non solo ha la naturale graziosità di quella particolare pianta: quando si ammira, nel nostro animo, qualcosa si sveglia. Il sentimento e la fantasia ci trasportano in luoghi naturali, magari in montagna , e ci pare o proprio di essere la’ di fronte a quell’albero ero secolare scolpito dal tempo che da solo domina il monte, oppure al limitare un bosco, di un piccolo gruppo di alberi modellati dal vento. Ecco, il BONSAI è l’essenza dell’albero e nelle pur limitate dimensioni è maestoso, armonioso, estremamente naturale e bello. Il BONSAI arriva diretttamente in fondo all’animo umano alimentando il nostro naturale bisogno di armonia e serenità. L’avvicinarsi a questa arte ci aiuta a ristabilire il contatto con la natura, a capire e ad accettare i sui ritmi. I BONSAI ci riportano in una dimensione piu’ umana liberandoci un po’ dalle tensioni quotidiane compagne della nostra vita. Ci son BONSAI da INTERNO che possono vivere per luonghi periodi nelle nostre case permettendoci di poterli ammirare nell’ambiente in cui viviamo. I BONSAI DA INTERNO debbono essere posti lontano da fonti di calore, in un punto ben illuminato e rinfrescati frequentemente anche con spruzzature sulla chioma. Durante il periodo primaveriile-estivo è buona regola trasferirli all’aperto, dove si rinvigoriranno e ciò permetterà loro di poter poi di nuovo affrontare la vita nelle nostre case nell’inverno successivo. Esistono anche BONSAI DA ESTERNO dove si sistemano sulle terrazze o in un angolo del giardino riparato dal freddo e dal vento . Durante il periodo estivo andranno leggermente ombreggiati, mentre nella stagione fredda protetti adeguatamente dal gelo con accorgimenti di vario genere. La causa piu’ frequente di insuccesso con i Bonsai è da ricercarsi nel modo errato ( spesso insufficiente ) di somministrare loro l’acqua necessaria. Bagnare frequentemente con un annaffiatoio i Bonsai e di tanto in tanto immergerli per circa 2-3 minuti fino alla meta’ del vaso in una bacinella riempita d’acqua. In questo modo avremo la certezza di bagnare adeguatamente i nostri Bonsai. Ripetere l’operazione ogni qual volta la terra si presenta quasi asciutta. La cura dei Bonsai offre moltissima soddisfazioni ed è una pratica molto rilassante: richiede solo tanta passione e tempo. Il BONSAI è un regalo perfetto in tutte le circostanze e per tutti i pollici verdi a noi cari .

Visualizzazione di tutti i 15 risultati