Arte Funebre

Quando avviene un lutto di una persona a noi ( poco o molto ) vicina, solitamente, regalare dei fiori è il gesto più semplice e delicato che si possa fare. Un gesto come questo non può essere frainteso e vale più di mille parole. Essere discreti in questi casi è d’obbligo, come evitare di essere fuori luogo e cadere nelle frasi di circostanza. Proprio perché il fiore è un elemento in natura delicato e espressivo, oltre che significativo soprattutto per chi ha spiccata sensibilità , è un messaggio perfetto da donare per un lutto. Ci sono fiori che simboleggiano proprio il dolore ed il dispiacere per la perdita di qualcuno, che sanno esprimere il cordoglio e la vicinanza. Fiori che dicono “ti sono vicino “,  quando vuoi ci sono “; scegliere i fiori è importante tanto quanto la confezione. Il mazzo dovrà essere il più semplice possibile, niente fiocchi o carte colorate , rendendo la confezione asettica e delicata. Il crisantemo è il fiore che in Italia rappresenta il lutto  ed è  quindi adatto  per questa circostanza , ma anche il bucaneve è capace  di esprimere appieno la vicinanza  per una dipartita, consolazione e presenza costante. Il galateo , in realtà , non  impone regole ferree e precise: è possibile scegliere qualsiasi specie e composizione floreale, purché  i fiori esprimano con la eleganza la vicinanza e il cordoglio ai familiari del defunto . E’ fondamentale , quando  si regalano dei fiori, fare molta attenzione al colore scelto. I fiori per i funerali degli uomini in generale sono  di colore giallo, mentre per quelli  delle donne si preferisce il colore rosa e fiori come gigli o le rose. Nel caso in cui il funerale riguardiun infante o una persona giovane si utilizza il bianco. Nel momento in cui decidete di regalare dei fiori, ricordatevi che non dovranno  mai essere consegnati di persona ai parenti del defunto; ma in ogni caso dovranno essere spediti prima  della data del  funerale. E’ fondamentale   tenere in considerazione la personalità del deceduto  e della sua famiglia; pensate a che tipo di fiori verrebbero apprezzati se il defunto  fosse in vita,il suo colore preferito o una composizione di fiori luminosa  per simboleggiare la sua  natura carismatica, al contrario, qualcosa di molto semplice se la persona deceduta aveva una personalità più timida e riservata. I colori sono importanti, non solo per quanto riguarda i gusti del defunto  ma anche perché ogni colore ha un significato,quindi è ugualmente importante. Il bianco vuol dire pace e stima, il blu conforto e calma . Infine  i fiori  vanno regalati anche tenendo presente le credenze religiose del defunto e della famiglia. I cristiani ortodossi , ad esempio preferiscono i fiori bianchi, mentre i mussulmani potrebbero  ritenersi offesi se viene  loro regalata una composizione a forma di croce. Insomma, il regalo  floreale per un lutto è sicuramente un ‘idea semplice ma anche profondamente pensata, adatta a persone che  erano importanti nella nostra vita o che  hanno avuto  un ruolo più marginale , o addirittura, persone non conosciute ma vicine  ai nostri affetti.

 

1–18 di 26 risultati